Giurisprudenza commentata

Liquidazione di società e poteri ai liquidatori

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Nello svolgimento del proprio mandato, il liquidatore può porre in essere tutti gli atti ritenuti utili per la liquidazione della società, secondo la regola generale contenuta nell’art. 2489 c.c., che contempla anche quelli volti alla conservazione del patrimonio per tutta la durata della liquidazione stessa e finalizzati al miglior realizzo possibile.

Leggi dopo