Giurisprudenza commentata

L'azione cautelare di revoca degli amministratori non è strumentale all'azione di responsabilità

02 Ottobre 2017 | ,

Tribunale di Milano

Amministratori di s.r.l.

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche | Osservazioni | Conclusioni |

 

La domanda cautelare di cui all’art. 2476, comma 3, c.c. va ricondotta nel novero delle misure cautelari anticipatorie, è destinata a mantenere la sua efficacia indipendentemente dall’instaurazione del giudizio di merito, e può essere promossa anche non in corso di causa e non in funzione di una domanda risarcitoria.

Leggi dopo