Giurisprudenza commentata

La titolarità dell’azione di responsabilità in caso di fallimento della società: legittimazione del curatore

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Osservazioni |

 

La concessione di finanziamento da parte della banca, ove avventata o, comunque, imprudente, se concorre con una parimenti avventata o imprudente richiesta di credito da parte degli amministratori della società ormai decotta, può, in astratto, contribuire al differimento dell'emersione del dissesto e, quindi, al suo aggravamento prima della dichiarazione del suo fallimento.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >