Giurisprudenza commentata

La postergazione del finanziamento dei soci è applicabile anche alle s.p.a. chiuse

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Osservazioni | Conclusioni |

 

Il principio di postergazione del rimborso del finanziamento dei soci è applicabile anche alle altre forme societarie, inclusa la società per azioni, se in concreto il giudice ritenga che l'organizzazione della società finanziata consenta al socio finanziatore di ottenere informazioni paragonabili a quelle di cui potrebbe disporre il socio di una società a responsabilità limitata, ai sensi dell'articolo 2476 c.c., in ordine alla sussistenza di un eccessivo squilibrio dell'indebitamento della società rispetto al patrimonio netto.

Leggi dopo