Giurisprudenza commentata

La Corte Europea legittima le misure emergenziali in materia bancaria

09 Febbraio 2017 |

Corte di Giustizia UE

Crisi bancarie

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'art. 8, par. 1, nonché gli artt. 25 e 29 della seconda direttiva 77/91/CEE del Consiglio, devono essere interpretati nel senso che essi non ostano ad una misura adottata in una situazione di grave perturbamento dell'economia e del sistema finanziario di uno Stato membro che minacci la stabilità finanziaria dell'Unione, e avente come effetto un aumento del capitale di una società per azioni, senza il consenso dell'assemblea generale di quest'ultima, mediante l'emissione di nuove azioni per un importo inferiore al loro valore nominale e senza un diritto di opzione a favore degli azionisti esistenti.

Leggi dopo