Giurisprudenza commentata

Il conferimento di beni in un trust non deve essere assoggettato all'imposta di registro in misura proporzionale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il trust non rappresenta "un atto avente per oggetto prestazioni a contenuto patrimoniale", cui applicarsi, in via residuale, l'imposta in via proporzionale del 3%, ai sensi dell'art. 9 tariffa allegata al D.P.R. n. 131/1986. Infatti, tale norma disciplina tutte le fattispecie fiscalmente rilevanti diverse da quelle indicate nelle restanti disposizioni, purchè , però, si tratti di fattispecie onerose, e, in questo specifico senso, aventi un contenuto patrimoniale

Leggi dopo