Giurisprudenza commentata

I bilanci non approvati non sono idonei a provare il mancato superamento delle soglie di fallibilità

05 Gennaio 2017 |


Fallimento

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica | Osservazioni |

 

La produzione di copie informali dei bilanci (non approvati né depositati) deve equipararsi alla mancata produzione degli stessi, e poiché l’onere della prova in ordine alla assenza dei presupposti per la dichiarazione di fallimento grava sul debitore, essa si risolve in danno dello stesso.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >