Focus

Trasferimento intracomunitario della sede sociale e libertà di stabilimento nella giurisprudenza della Cgue

Sommario

Premessa | Il trasferimento di sede sociale come corollario della libertà di stabilimento | Le difficoltà poste dal trasferimento di sede sociale e dalla carenza di armonizzazione da parte del legislatore europeo | La giurisprudenza della Corte di Giustizia in tema di libertà di stabilimento e trasferimento di sede sociale: la sentenza Centros e la libertà di stabilimento secondario | Daily Mail e Uberseeing: due sguardi differenti sulla libertà di stabilimento primario | Le pronunce Cartesio e Vale e la trasformazione transfrontaliera | Conclusioni | Guida all'approfondimento |

 

Prendendo spunto dalla recentissima sentenza della Corte di Giustizia, 25 ottobre 2017, il presente contributo intende riprendere il percorso interpretativo della Cgue sul tema del trasferimento di sede sociale all’interno del territorio dell’Unione Europea. Per poterlo fare é però necessario partire dalle fondamenta su cui poggiano tutte le questioni giuridiche legate al trasferimento di sede sociale intracomunitario, ovvero dalla libertà di stabilimento sancita dai Trattati.

Leggi dopo