Focus

Sistemi di allerta: la responsabilità in capo a soci, amministratori e organi di controllo

04 Giugno 2019 | Strumenti di allerta

Sommario

Premessa | Le novità della riforma: assetti organizzativi adeguati e strumenti di allerta e di composizione assistita della crisi | Il nuovo codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza | I sistemi di allerta | Le misure premiali | Aspetti penali | Gli obblighi di segnalazione | Il ruolo dell'Ocri |

 

A valle della crisi sistemica generatasi a cavallo della prima decade del millennio e della conseguente esperienza maturata nel corso di questi ultimi anni dagli addetti ai lavori in materia di concordati preventivi e fallimenti, è emersa la scarsa propensione della legge fallimentare a dare risposte adeguate alle esigenze di emersione anticipata della crisi. Attraverso il d.lgs. 12 gennaio 2019 n.14 il legislatore è intervenuto con l’intento di colmare tali lacune: il nuovo Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza si contraddistingue per l’introduzione della procedura d’allerta e di composizione assistita della crisi.

Leggi dopo