Focus

Legge di bilancio 2021 e patrimonio netto di bilancio nelle società di capitali in Italia: spunti per il superamento di un paradigma

Sommario

La nuova formulazione dell'art. 6 del Decreto Liquidità | Disapplicazione e rinvio degli obblighi di adeguamento del capitale sociale | Oltre la disciplina emergenziale | Un nuovo paradigma? |

 

La legge di Bilancio 2021 (l. n. 178/2020) ha riscritto l’art. 6 del Decreto Liquidità che, derogando alla disciplina codicistica in materia di operazioni sul capitale, aveva sospeso gli obblighi di adeguamento del capitale in presenza di perdite, la causa di scioglimento connessa alla mancata ricapitalizzazione al minimo legale e la correlata responsabilità aggravata per gli amministratori per gestione non conservativa del patrimonio sociale post scioglimento. La riformulazione della norma solleva, però, due ordini di problemi interpretativi. Gli Autori intendono offrirne una lettura prospettica, che vada oltre la disciplina emergenziale.

Leggi dopo