Focus

Legge di Bilancio 2018: la mini riforma in tema di governance e vigilanza sulle cooperative

15 Febbraio 2018 | Società cooperative: organi sociali

Sommario

Premessa | Il perché della mini-riforma | Le disposizioni in tema di governance. Lo stato dell’arte ante Riforma del 2003. E a seguito della Riforma | Il perché della mini-riforma. Organo necessariamente collegiale composto di almeno tre soci e limite al numero di mandati | La disposizione in tema di limite ai mandati | I correttivi all’art. 2545-sexiesdecies c.c. | Più in generale in tema di riforma della disciplina della vigilanza | In conclusione |

 

La Legge di bilancio 2018 introduce, al comma 936, alcune significative modifiche alla disciplina giuridica delle società cooperative. Le prime riguardano alcuni profili in punto governance attraverso l’introduzione dell’obbligatorietà dell’organo amministrativo collegiale per tutte le società cooperative ed il limite di un mandato per gli amministratori delle società costituite in forma di s.r.l. Altre modifiche concernono, invece, alcuni aspetti della vigilanza intesi a rendere più effettivi e pregnanti i controlli sull’operato delle cooperative.

Leggi dopo