Focus

La responsabilità delle società sportive alla luce del D.lgs. n. 231/2001

Sommario

Premessa | Il D.lgs 231/2001 e le società sportive | Le forme di responsabilità: un “difficile” raccordo tra la disciplina sportiva e le disposizioni del Decreto | I modelli di organizzazione, gestione e controllo nelle società sportive | In conclusione |

 

Il 4 luglio 2001, in esecuzione della Legge Delega n. 300/2000, è entrato in vigore il D.Lgs. 231/2001 che ha disciplinato la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica. Tra gli enti destinatari di tali previsioni si rinvengono, sempre di più, le società sportive che, connotate da strutture organizzative complesse ed articolate, con finalità di lucro e guadagno e non più solo agonistiche, si trovano a dover fare i conti con ipotesi di responsabilità, e dunque sanzioni piuttosto gravose, a causa di fatti illeciti commessi da categorie eterogenee di soggetti.

Leggi dopo