Focus

Il socio può contestare sia la pretesa avanzata nei confronti della società sia la presunzione di distribuzione dei maggiori utili extracontabili a suo favore

16 Luglio 2020 | , Distribuzione degli utili

Sommario

Inquadramento generale | Società di capitali a ristretta base societaria e accertamenti fiscali in capo ai singoli soci | Presunzione di distribuzione degli utili extracontabili in capo ai singoli soci | Possibilità del socio destinatario di un avviso di accertamento di contestare la pretesa avanzata nei confronti della società | Prova contraria del socio sulla distribuzione dei maggiori utili extracontabili | In conclusione |

 

Il contributo ha ad oggetto, in particolare, la possibilità del socio destinatario di un autonomo avviso di accertamento - con cui gli viene attribuito un maggior reddito di partecipazione - di contestare, con l'impugnativa del proprio accertamento, sia i presupposti in forza dei quale l'ente impositore ha emesso l'avviso di accertamento in capo alla società, anche qualora lo stesso sia divenuto definitivo per mancata impugnazione dello stesso nei termini tassativamente previsti, sia la presunzione di distribuzione degli utili extracontabili a proprio favore.

Leggi dopo