Focus

Il contratto autonomo di garanzia

Sommario

Il contratto autonomo di garanzia: definizione | Differenze con la fideiussione | Contratto autonomo di garanzia e art. 67, comma 2, l. fall. | Le eccezioni proponibili dal garante autonomo | Casistica | In conclusione |

 

Il contratto autonomo di garanzia ha la funzione di tenere indenne il creditore dalle conseguenze del mancato adempimento della prestazione gravante sul debitore principale, che può riguardare anche un fare infungibile, contrariamente al contratto del fideiussore, il quale garantisce l'adempimento della medesima obbligazione principale altrui.

Leggi dopo