Casi e sentenze di merito

La sostituzione della delibera nulla con sanatoria ex tunc

05 Gennaio 2018 |

Tribunale di Roma

Nullità delle deliberazioni di s.p.a.
 

L’art. 2377, comma 8, c.c. enuncia un principio generale che consente di sostituire la delibera annullabile o nulla, prevedendo un effetto di sanatoria ex tunc (c.d. rinnovazione sanante), idoneo a far salve le situazioni di fatto e i diritti acquisiti medio tempore in forza della delibera sostituita.

Leggi dopo