Casi e sentenze di merito

La perdita di continuità aziendale non costituisce causa di scioglimento della società

25 Luglio 2019 |

Tribunale di Bologna

Continuità aziendale

La perdita della continuità aziendale non integra alcuna delle cause di scioglimento della società previste dall’art. 2484 c.c., neppure quella di cui al n. 2), relativa all’impossibilità di raggiungere l’oggetto sociale: tale ultima disposizione esige una nozione “ontologica”, oltrechè funzionale ed assoluta, del relativo impedimento. La causa di scioglimento richiede che ci si trovi di fronte ad un quadro tale da frustrare in modo irreversibile la finalità sottostante alla permanenza del vincolo societario.

 

Leggi dopo