Casi e sentenze di merito

Fallibile l’imprenditore agricolo che svolge attività commerciale

26 Giugno 2018 |

Corte d'Appello di Trento

Impresa agricola
 

L’imprenditore agricolo che, dopo aver cessato ogni attività agricola e avere abbandonato ogni collegamento funzionale della sua attività con il fattore produttivo terra, intraprenda una delle attività commerciale di cui all'art. 2195 c.c., deve considerarsi imprenditore commerciale, in quanto tale fallibile.

Leggi dopo