Casi e sentenze di merito

Decadenza automatica dell’amministratore e ininfluenza della successiva riabilitazione

13 Ottobre 2017 |

Tribunale di Roma

Amministratori di s.p.a.: nomina, revoca e compensi
 

L’iscrizione della decadenza di un soggetto dalla carica di amministratore, effettuata ai sensi dell’art. 2382 c.c. a seguito di condanna penale, non può essere cancellata d’ufficio, ex art. 2191 c.c., dopo l’estinzione della pena e la conseguente revoca delle pene accessorie

Leggi dopo

Le Bussole correlate >