Casi e sentenze di merito

Abusivo ricorso al credito e responsabilità delle banche: la legittimazione del curatore all’azione

 

Il curatore fallimentare è legittimato ad agire, ai sensi dell’art. 146 l.fall. in correlazione con l’art. 2393 c.c., nei confronti della banca, ove la posizione a questa ascritta sia di terzo responsabile solidale del danno cagionato alla società fallita per effetto dell’abusivo ricorso al credito da parte degli amministratori della società stessa..

Leggi dopo

Le Bussole correlate >