Autorità e Prassi

STP: il cumulo dei requisiti limita la concorrenza

 

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nel Bollettino n. 24 del 12 giugno scorso, si è occupata delle società tra professionisti e delle distorsioni della concorrenza nel settore delle professioni regolamentate di cui all’art. 10, comma 4, lett. b) l. n. 183/2011.

Leggi dopo