Autorità e Prassi

Regolamento emittenti modifiche per Pmi quotate ed emittenti strumenti finanziari diffusi

In data 24 novembre 2017 la Consob ha pubblicato un documento di consultazione con il mercato che contiene proposte di modifica del regolamento emittenti con riguardo a:

a) disposizioni attuative della definizione di emittenti azioni quotate PMI;

b) disciplina applicabile agli emittenti strumenti finanziari diffusi presso il pubblico in misura rilevante.

 

Le modifiche per le PMI comprese nel documento di consultazione riguardano i seguenti aspetti:

i) criteri di calcolo della capitalizzazione e del fatturato;

ii) adempimenti informativi cui sono tenuti gli emittenti in relazione all’acquisto ovvero alla perdita della qualifica di Pmi;

iii) modalità di pubblicazione dell’elenco delle Pmi.

 

Le proposte di modifica del regolamento emittenti riguardanti la disciplina applicabile agli emittenti strumenti finanziari diffusi presso il pubblico in misura rilevante riguardano le seguenti aree:

i) qualificazione di emittente titoli diffusi di particolari tipologie di società, quali quelle ammesse a una procedura concorsuale, per le quali la sussistenza della qualifica di emittente diffuso è basata su interpretazioni non agevolmente predeterminabili da parte delle società interessate, al fine di una corretta segnalazione del proprio status ai sensi della disciplina in esame;

ii) tempistica della comunicazione alla Consob da parte delle società vigilate e asimmetria temporale tra il momento di acquisizione/perdita dei requisiti richiesti per l’inserimento/uscita nel relativo regime e aggiornamento dell’elenco su base annuale;

iii) qualificazione dell’atto amministrativo della Consob relativo all’aggiornamento dell’elenco e decorrenza degli adempimenti previsti dalla disciplina vigente.

 

La consultazione si chiuderà il 23 gennaio 2018.

Leggi dopo