Autorità e Prassi

Nuovo provvedimento unico sul post-trading Consob – Banca d’Italia

La Banca d’Italia e la Consob, con provvedimento unico del 13 agosto 2018, hanno emanato il nuovo “provvedimento unico sul post-tradingrecante la disciplina delle controparti centrali, dei depositari centrali e dell’attività di gestione accentrata, che sostituisce il provvedimento del 22.02.2008.

A seguito dell’emanazione del regolamento (Ue) 648/2012 sugli strumenti derivati over the counter (Otc), le controparti centrali e i repertori di dati sulle negoziazioni (Emir) e del regolamento (Ue) 909/2014 sui titoli nell’Unione europea e i depositari centrali di titoli (Csdr), la normativa primaria nazionale del post-trading, contenuta nel d.lgs 58/1998 (Tuf), è stata oggetto di un’ampia revisione. Si è reso pertanto necessario adeguare anche il quadro normativo secondario, rendendolo compatibile con la disciplina europea.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >