Autorità e Prassi

Limiti della retrodatazione degli effetti contabili e determinazione dell’ora di efficacia della fusione e della scissione

 

La Commissione Società del Consiglio Notarile di Milano, con la massima n. 192 del 2020, affronta il tema relativo all’individuazione dei limiti alla retrodatazione degli effetti c.d. contabili della fusione e della scissione. Con la successiva massima n. 193 del 2020, precisa che è possibile far decorrere gli effetti della fusione e della scissione da un orario determinato, anche diverso dall’inizio della giornata coincidente con le ore 00.00 del giorno in cui avviene l’ultima delle iscrizioni nel registro delle imprese (oppure, ove consentito, di un giorno successivo).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >