Autorità e Prassi

Consultazione EBA sui pagamenti nelle operazioni di cartolarizzazione

L’Autorità bancaria europea (EBA) ha avviato una consultazione pubblica sulle modalità di determinazione della durata media ponderata (weighted average maturity, WAM) dei pagamenti contrattuali in arretrato nell'ambito di una operazione di cartolarizzazione, come previsto dall’art. 257(1)(a) del Regolamento (UE) n. 575/2013 sui requisiti patrimoniali.

 

Lo scopo dell'intervento normativo è di assicurare che il metodo applicabile per la determinazione della WAM sia chiaro, non arbitrario e sufficientemente armonizzato, in modo da rendere coerenti e comparabili i fondi propri detenuti dai diversi enti creditizi. È inoltre previsto che il metodo proposto mantenga un sufficiente livello di prudenza e di semplicità, per facilitare i controlli da parte delle autorità competenti.

 

Le specifiche aree di intervento della consultazione riguardano: l'identificazione dei pagamenti contrattuali in arretrato all’interno del segmento di una cartolarizzazione; i requisiti in materia di dati e informazioni; i metodi per determinare i pagamenti contrattuali delle esposizioni cartolarizzate e dei segmenti, sia per le cartolarizzazioni tradizionali che per quelle sintetiche; l'attuazione e utilizzo del modello WAM.

 

La consultazione terminerà il prossimo 31 ottobre 2019.

Leggi dopo