Homepage

News News

La responsabilità dell’amministratore, tra business judgement rule e dovere di diligenza

23 Giugno 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azione sociale di responsabilità

L’insindacabilità nel merito delle scelte di gestione dell’amministratore di una società di capitali trova un limite nella valutazione di ragionevolezza delle stesse e non vale ad escludere la sussistenza della responsabilità.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Imposta di registro: la cessione del diritto di opzione non assoggettabile ad imposizione in misura fissa

23 Giugno 2017 | di Fabio Gallio

Cass. Civ.

Diritto di opzione

In tema di imposta di registro, l'atto di cessione del diritto di opzione attribuito ai soci ex art. 2441 c.c., in caso di mancato esercizio dello stesso da parte del cessionario, è sottoposto all'aliquota proporzionale del 3% di cui all'art. 9, Tariffa, parte I, allegata al DPR n. 131/1986 e non a quella fissa contemplata dall'art. 11 della stessa tabella...

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

È inesistente la verifica fiscale iniziata dopo la cancellazione della società

23 Giugno 2017 | di La Redazione

CTP Firenze

Estinzione delle società di capitali

Deve essere dichiarata nulla la verifica fiscale iniziata successivamente all’avvenuta cancellazione dal Registro delle imprese della società verificata...

Leggi dopo
Autorità e Prassi Autorità e Prassi

Circolare Assonime n. 14: il nuovo bilancio delle imprese che adottano principi contabili nazionali

22 Giugno 2017 | Assonime | di La Redazione

Bilancio d'esercizio

Con la Circolare n. 14, pubblicata sul proprio sito il 21 giugno scorso, Assonime analizza i profili civilistici e fiscali del nuovo bilancio di esercizio delle imprese che adottano i principi contabili nazionali.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

La domanda cautelare di revoca dell’amministratore non è strumentale all’azione di merito

22 Giugno 2017 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Amministratori di s.p.a.: nomina, revoca e compensi

La domanda cautelare di revoca dell’amministratore di s.r.l., ai sensi dell’art. 2476, comma 3, c.c., non è accessoria né strumentale ad un’azione di merito volta ad accertare la responsabilità, avendo le due azioni un’ontologica e irriducibile diversità di causae petendi e petita.

Leggi dopo
News News

Amministratori: il diritto al compenso è disponibile. Lo statuto può prevedere la gratuità

22 Giugno 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Amministratori di s.r.l.

L’amministratore di una società, con l’accettazione della carica, acquisisce il diritto ad essere compensato per l’attività svolta; tale diritto è però disponibile e può anche essere derogato da una clausola dello statuto societario.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

La revoca in via cautelare dell’amministratore non presuppone l’azione di responsabilità

21 Giugno 2017 | di La Redazione

Tribunale di Bologna

Amministratori di s.r.l.

La misura della revoca dell’amministratore di una s.r.l., per gravi irregolarità gestorie, può essere adottata anche all’esito di un procedimento cautelare ante causam, ex art. 2476, comma 3, c.c., e senza la necessità di una preventiva instaurazione di un giudizio di merito volto ad accertare la responsabilità dell’amministratore...

Leggi dopo
Autorità e Prassi Autorità e Prassi

AGCM: multa da 5 milioni a Veneto Banca per pratiche commerciali scorrette sui mutui

20 Giugno 2017 | Antitrust | di Fabio Fiorucci

Contratti bancari

Con Provvedimento del 24 maggio 2017 l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato Veneto Banca poiché a) vincolava l'erogazione di mutui ai consumatori all'acquisto, da parte degli stessi, di azioni di propria emissione, b) inducendo, altresì, chi era intenzionato a chiedere un mutuo ad aprire un conto corrente presso la stessa banca.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Ancora sulla responsabilità solidale della banca per ricorso abusivo al credito

20 Giugno 2017 | di Emiliano Cerisoli

Cass. Civ.

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Non è preclusa al curatore fallimentare la possibilità di convenire in giudizio l’istituto di credito che ha erogato credito alla società, laddove l’azione proposta sia finalizzata ad evidenziare la responsabilità della banca, in via solidale con l’organo amministrativo

Leggi dopo
News News

In G.U. il decreto Antiriciclaggio di attuazione della IV Direttiva

20 Giugno 2017 | di La Redazione

D.Lgs.

Società di capitali

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19 giugno (Supplemento Ordinario n. 28) il Decreto Legislativo 25 maggio 2017, n. 90, di attuazione della direttiva (UE) 2015/849 (c.d. IV Direttiva Antiriciclaggio), relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo...

Leggi dopo

Pagine